Guida alla scelta della coperta per cavallo

Coperta per cavallo: misurare il proprio animale

Per prima cosa è importante capire come prendere la misura del proprio cavallo al fine di scegliere la coperta più adatta all’animale.

Si rende necessario misurare il cavallo dal punto centrale del garrese (sotto il colla circa) sino all’attaccatura della coda. Misura A nell’immagine sottostante.

guida alla scelta della coperta per cavallo

Le misure delle coperte a seconda della casa produttrice possono essere riportate in lettere come le taglie per le t-shirt oppure direttamente in centimetri.

In secondo luogo si devono considerare anche altre misure, quali: il diametro del collo, misura B; la lunghezza della schiena, misura C.

 

coperta per cavalli misure

Coperta per cavallo: scelta della misura corretta

La scelta deve quindi essere fatta solo dopo aver misurato il proprio animale e tenendo conto che in linea di massima la coperta è di circa 15/20 cm più ampia rispetto alla misura A garrese-coda.
La misura principale su cui fare riferimento è la misura A garrese-coda. Si rimanda alla tabella sottostante con tutte le misure dettagliate.

TAGLIA in lettere

TAGLIA in cmMISURA garrese-coda

S

125105 cm

M

135

115 cm

L145

125 cm

XL155

135 cm

XXL

165

145 cm


Coperta per cavallo: leggera, imbottita o copri reni?

Oltre alla corretta misura, un altro fattore determinante nella scelta è il grado di protezione termica che la coperta può offrire. In tal senso è bene valutare lo stile di vita del proprio cavallo, la razza e il clima.

Nello specifico:

  • un animale che viene tosato ha chiaramente esigenza di una coperta più imbottita rispetto ad un altro che non viene tosato;
  • un animale che vive in un paddock, in una capannina è più espsoto rispetto a uno che viene in un box e necessita quindi di una coperta piuttosto pesante che lo protegge dagli sbalzi termice o dalle correnti d’aria fredda.

Tipologie di coperte:

  • imbottita: questa coperta è consigliata per il periodo invernale e deve essere scelta in base al tipo di protezione che offre, alla sua resistenza e al grado di impermeabilità.
  • leggera: questa coperta è consigliata per le stagioni intermedie e viene in genere utilizzata per proteggere l’animale dagli sbalzi termici e dalla intemperie. Inoltre può essere anche usata per inibire la crescita del pelo o in estate per riparare dagli insetti.
  • coprireni: questa coperta è consigliata per scaldare il cavallo durante la monta nei periodi freddi oppure come sottocoperta per aggiungere un’ulteriore protezione.

CONTATTACI SUBITO